相片

Photographer's Note

In the WS a full view.
During my last trip we also stopped in Potenza, and it was a real disappointment. A city that offers very little, despite being the regional capital of Basilicata. It was Saturday afternoon and it was practically deserted, shops closed, really sad. I show you the facade of the prefecture's palace, one of the few interesting things but certainly not the top of the show.The government palace and the square opposite dedicated to the martyr of the Republic, Mario Pagano, are located in the historic center of Potenza. Currently the palace is very changed compared to its origins; following the earthquake of the night between 16 and 17 December 1857, the building suffered serious damage which caused it to be unusable. After the days of the disaster, the reconstruction of the building begins, starting to work continuously, even in winter. In 1860 the first prefect of the province of Basilicata moved to this building. The government building reveals the essential characteristics of nineteenth-century architecture inspired by the linearity of shapes, symmetry, rationality, but also manifests the lack of a unitary style, articulated around the main entrance and the pincer staircase: this functional space, centrally located, it guides the immediate identification of the routes and accompanies the clear identification of the hierarchical order of the rooms.

NIENTE DI SPECIALE DA POTENZA

Durante il mio ultimo viaggio abbiamo anche fatto tappa a Potenza, ed stata una vera delusione. Una citt che offre davvero poco, pur essendo il capoluogo regionale della Basilicata. Era di Sabato pomeriggio ed era praticamente deserta, negozi chiusi, davvero triste. Vi mostro la facciata del palazzo della prefettura, una delle poche cose interessanti ma sicuramente non il top dello spettacolo.Il palazzo del Governo e l'antistante piazza dedicata al martire della Repubblica, Mario Pagano, sorgono nel centro storico di Potenza. Attualmente il palazzo si presenta molto mutato rispetto alle sue origini; in seguito al terremoto della notte tra il 16 e 17 dicembre 1857, il palazzo riport gravi danni che ne determinarono l'inagibilit. Dopo i giorni del disastro, si avvia la ricostruzione del palazzo, iniziando a lavorare ininterrottamente, anche d'inverno. Nel 1860 il primo Prefetto della provincia della Basilicata si trasfer in questo stabile. Il palazzo del governo rivela i caratteri essenziali dell'architettura ottocentesca ispirata alla linearit delle forme, alla simmetria, alla razionalit, ma manifesta anche la mancanza di uno stile unitario, articolato intorno all'ingresso principale e alla scalinata a tenaglia: questo spazio funzionale, situato in posizione centrale, guida l'immediata individuazione dei percorsi ed accompagna all'evidente identificazione dell'ordine gerarchico degli ambienti.

Photo Information
Viewed: 0
Points: 64
Discussions
  • None
Additional Photos by Luciano Gollini (lousat) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 14158 W: 125 N: 25202] (125201)
View More Pictures
explore TREKEARTH